Il Barolo San Biagio

L’Azienda Agricola San Biagio è situata a La Morra, uno degli undici Comuni del Barolo, sulle pendici dell’omonimo bricco.
La proprietà si estende su una superficie di 18 HA ed appartiene alla Famiglia Roggero, da più generazioni. Attorniata da splendidi vigneti, gode di un panorama suggestivo che spazia sulle Langhe, ricche di castelli e di storia. Da antiche scritture depositate presso l’Archivio Comunale risulta che la collina di San Biagio fosse nota fin dal Medio Evo: il termine Sancte Blaxius compare già a catasto nel 1477. Questa località ospitava un monastero di Monaci Benedettini (Priorato di San Biagio, anno 1050), i quali dedicavano questa terra alla coltura della vite. Tutti i vigneti appartenenti all’Azienda fanno parte delle Grandi Vigne del Barolo del Comune di La Morra: con delibera n. 21 del 15 Aprile 1994, il consiglio comunale approvava i confini delle sottodenominazioni geografiche ad alta vocazione viticola per la coltivazione del vitigno Nebbiolo da Barolo.